20/10/2017
Direttore: Franco Liistro

Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati

Euautopezzi
 

F.3 EUROPA: CON DUE VITTORIE LANDO NORRIS E’ IL NUOVO LEADER DEL CAMPIONATO

Zandvoort . Due vittorie per Lando Norris  e un successo, in gara 2, per Callum IIott: questo il bilancio del week end di F.3 European , Un risultato che permette al pilota della Carlin di passare decisamente al comando della classifica del campionato a danno di Maximilian Gunther (Prema)  che sino alla gara i terra di Olanda sembrava essere leader incontrastato.

 Lando Norris  è stato imbattibile nella prima gara di Zandvoort vinta con quasi nove secondi di vantaggio su Joel Eriksson. Dopo la partenza laa gara è stata quasi subito interrotta interrotta da una safety car per un incidente alla prima curva tra Guan Yu Zhou  e Ralf Aron  che ha visto coinvolto anche David Beckmann che si è ribaltato nella ghiaia.

Alla ripartenza, Norris  resiste alle minacce di Joel Eriksson e subito allunga imponendo un ritmo che sembra irraggiungibile dagli altri. Al traguardo, dietro i primi due chiude terzo Maximilian Günther, recuperando due posizioni delle quattro perse dopo l’incidente iniziale, seguito da Ferdinand Habsburg  e Callum Ilott.

Dietro di loro, con distacchi superiori ai 20 secondi dal vincitore, Mick Schumacher , Pedro Piquet, Jake Hughes, Jehan Daruvala e Harriszon Newey  hanno completato la top 10 di gara 1.

Nella seconda gara di Zandvoort, Callum Ilott  ha sfruttato al massimo la sua prima posizione in griglia e ha vinto precedendo Jake Hughes, Lando Norris  ed Harrison Newey. Quinto posto per David Beckmann  con la top 5 che vede piloti di cinque diversi team.

Con il terzo posto Norris ha superato in classifica Maximilian Günther che ha chiuso al settimo posto dietro a Ferdinand Habsburg.

Nella terza gara, Lando Norris, partito dalla pole, ha gestito il vantaggio della sua posizione arrivando alla prima curva davanti  al suo compagno di squadra Ferdinand Habsburg, Maximilian Günther  e Zhou Guanyu  e le prime quattro posizioni non sono più cambiate fino al traguardo con Norris che ha aumentato il suo vantaggio tagliando il traguardo con più di sei secondi di vantaggio su Habsburg. Quinta posizione per Jake Hughes  che ha preceduto Pedro Piquet  e Harrison Newey .(G.P.)

ORDINE DI ARRIVO GARA 3 – 24 GIRI:

1. Lando Norris (Dallara-VW) - Carlin - 35'44"299
2.
Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 6"646
3. Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Prema - 11"530
4. Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 15"058
5. Jake Hughes (Dallara-Mercedes) - Hitech - 31"078
6. Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - VAR - 31"541
7. Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - VAR - 31"936
8. Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Hitech - 32"461
9. Joey Mawson (Dallara-Mercedes) - VAR - 32"817
10. Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 32"976
11. Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 33"607
12. Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 34"109
13. David Beckmann (Dallara-VW) - Motopark - 34"606
14. Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 35"174
15. Keyvan Andres (Dallara-VW) - Motopark - 38"441
16. Tadasuke Makino (Dallara-Mercedes) - Hitech - 39"655
17. Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 40"533
18. Ameya Vaidyanathan (Dallara-VW) - Carlin - 58"724

Classifica  Campionato:
1.Norris 313; 2.Gunther 302; 3.Eriksson 258; 4.Ilott 221; 5.Daruvala 140; 6.Hughes 132; 7.Habsburg 131; 8.Zhou 115; 9.Newey 94; 10.Aron 85.

ORDINE DI ARRIVO GARA 2 – 22 GIRI:

1.Callum Ilott (Dallara-Mercedes) - Prema - 34'52"414
2. Jake Hughes (Dallara-Mercedes) - Hitech - 7"371
3. Lando Norris (Dallara-VW) - Carlin - 8"742
4. Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - VAR - 14"993
5. David Beckmann (Dallara-VW) - Motopark - 15"650
6. Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 20"059
7. Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Prema - 20"756
8. Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 21"837
9. Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 22"405
10. Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Hitech - 23"367
11. Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 24"239
12. Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 24"671
13. Keyvan Andres (Dallara-VW) - Motopark - 34"803
14. Joey Mawson (Dallara-Mercedes) - VAR - 35"537
15. Tadasuke Makino (Dallara-Mercedes) - Hitech - 36"898
16.
Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 37"078
17. Ameya Vaidyanathan (Dallara-VW) - Carlin - 39"948
18. Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 42"598

ORDINE DI ARRIVO GARA 1 – 23 GIRI:

1. Lando Norris (Dallara-VW) - Carlin - 34'40"756
2.
Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 8"974
3. Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Prema - 11"653
4. Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 12"493
5. Callum Ilott (Dallara-Mercedes) - Prema - 13"002
6. Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 20"000
7. Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - VAR - 21"066
8. Jake Hughes (Dallara-Mercedes) - Hitech - 21"761
9. Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 22"989
10. Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - VAR - 24"258
11. Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 24"635
12. Keyvan Andres (Dallara-VW) - Motopark - 33"606
13. Ameya Vaidyanathan (Dallara-VW) - Carlin - 39"197
14.
Joey Mawson (Dallara-Mercedes) - VAR - 43"819
15. Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 1 giro
16.Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 1 giro