18/07/2018
Direttore: Franco Liistro
Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati
euautopezzi.it
Qui troverete autoricambi di qualità a prezzi economici
autopezzistore.it
 

NEL WTCC CITROEN E VOLVO FANNO 1-1 CON CHILTON E BJORK

Monza. L’appuntamento del mondiale turismo in scena sul circuito brianzolo passa agli archivi con un punteggio di parità tra la Citroen vincitrice di gara 1 con Chilton  e la Volvo  che ha vinto gara 2 con il poleman  Thed Bjork.

 Resta a bocca asciutta la Honda  Civic  che deve accontentarsi di un secondo e di un terzo posto  con Tiago Monteiro e deve accantonare, per il momento, i sogni di gloria ed avere la soddisfazione di essere la berlina più veloce nei tratti in cui si può veramente spingere.

Sono state due gare spettacolari  e con momenti di grande battaglia secondo la tradizione el Campionato Turismo che quest’anno si presenta con soli due Costruttori ufficiali (Honda e Volvo) e che guarda al futuro (2018) non certo  con grande euforia vista la concorrenza sempre più pesante del TCR  che in griglia di brand mondiali ne conta già molti anche se non presenti in prima persona.  A buttare acqua sul fuoco ci pensano diversi esponenti, di primo piano,  dello staff che organizza il campionato che non perdono occasione  per rassicurare e far pensare a un un rilancio in grande stile di questo campionato che ha un passato glorioso.

Nella Opening Race dell’appuntamento di Monza del WTCC,  Tom Coronel (Chevrolet Cruze - ROAL Motorsport), va in stallo alla partenza ed Mehdi Bennani (Citroën Elysée - Sébastien Loeb Racing) a prendere il comando davanti al compagno di squadra Tom Chilton ed a Norbert Michelisz (Honda Civic).

 L’ungherese, imitato da Nestor Girolami (Volvo S60), riesce a passare Chilton che però recupera la terza posizione quando Girolami è fermata dalla rottura della sospensione posteriore destra.

Bennani e Michelisz, in lotta per il primo posto, si toccano alla Parabolica e sono costretti al rientro ai box favorendo così Chilton che conquista la testa della gara e la manterrà fino al traguardo precedendo Rob Huff (Citroen) e Tiago Monteiro (Honda).

Nella Main Race, primo successo della Volvo con la vittoria del poleman Thed Björk che, passato alla prima curva da Tiago Monteiro (Honda), riprendeva il comando già alla seconda della Parabolica.

La gara veniva poi neutralizzata in regime di safety car per la vettura di Tom Chilton (Citroen-Elysée - Sébastien Loeb Racing) ferma in pista per un problema alla trasmissione ma, alla riprtenza, Björk mantiene il vantaggio su Monteiro e va a cogliere il primo successo del 2017 davanti al pilota della Honda ed a Rob Huff (Citroën Elysée - Munnich Motorsport), che chiude il weekend andando per la seconda volta sul podio.

Nicky Catsburg e Nestor Girolami con le altre due Volvo hanno completato la top 5 precedendo Norbert Michelisz (Honda), Mehdi Bennani (Citroën Elysée - SLR), Esteban Guerrieri (Chevrolet Cruze - Campos Racing), Yann Ehrlacher (Lada Vesta - RC Motorsport) e John Filippi (Citroën Elysée - SLR).(P.R.)

ORDINE DI ARRIVO GARA 2:

1.Thed Bjork (Volvo S60 WTCC) – Volvo - 12 giri
2.
Tiago Monteiro (Honda Civic WTCC) - Honda JAS - 2"174
3. Robert Huff (Citroën C-Elysée WTCC) – Munnich - 2"779
4. Nicky Catsburg (Volvo S60 WTCC) – Volvo - 3"269
5. Nestor Girolami (Volvo S60 WTCC) – Volvo - 6"180
6. Norbert Michelisz (Honda Civic WTCC) - Honda JAS - 6"181
7. Mehdi Bennani (Citroën C-Elysée WTCC) – Loeb - 9"582
8. Esteban Guerrieri (Chevrolet RML Cruze TC1) – Campos - 11"522
9. Yann Ehrlacher (Lada Vesta WTCC) - RC Motorsport - 11"877
10. John Filippi (Citroën C-Elysée WTCC) – Loeb - 12"077
11. Tom Coronel (Chevrolet RML Cruze TC1) – ROAL - 12"836
12. Aurélien Panis (Honda Civic WTCC) – Zengo - 16"637
13. Kevin Gleason (Lada Vesta WTCC) - RC Motorsport - 19"306

ORDINE DI ARRIVO GARA 1:

1 .Tom Chilton (Citroën C-Elysée WTCC) – Loeb - 9 giri
2 .Robert Huff (Citroën C-Elysée WTCC) – Munnich - 0"329
3 .Tiago Monteiro (Honda Civic WTCC) - Honda JAS - 2"630
4 .Thed Bjork (Volvo S60 WTCC) – Volvo - 6"793
5 .Esteban Guerrieri (Chevrolet RML Cruze TC1) – Campos - 6"899
6 .Tom Coronel (Chevrolet RML Cruze TC1) – ROAL - 11"100
7 .John Filippi (Citroën C-Elysée WTCC) – Loeb - 12"928
8 .Nicky Catsburg (Volvo S60 WTCC) – Volvo - 18"067
9 .Kevin Gleason (Lada Vesta WTCC) - RC Motorsport - 18"449
10. Daniel Nagy (Honda Civic WTCC) – Zengo - 19"200
11. Yann Ehrlacher (Lada Vesta WTCC) - RC Motorsport - 20"207