21/06/2018
Direttore: Franco Liistro
Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati
euautopezzi.it
Qui troverete autoricambi di qualità a prezzi economici
autopezzistore.it

Auto Novità

IL NUOVO CITROEN BERLINGO: IL PARTNER IDEALE PER IL TEMPO LIBERO E PER LA FAMIGLIA

Milano. Presentato a Ginevra lo scorso marzo,il Nuovo Citroën Berlingo è ora ordinabile in Italia. Disponibile in 3 versioni (Live, Feel e Shine), la terza generazione dell’inventore del Multispazio è...

Moto Novità

AI VESPA WORLD DAYS CLUB DA 37 NAZIONI E UNA PARATA DI 3000 VESPE

Belfast. La capitale dell’Irlanda del Nord ha accolto più di tremila Vespe ufficialmente iscritte all’evento - oltre alle migliaia spontaneamente giunte da tutto il Regno Unito e dalla Repubblica d’Irlanda...

F1

E’ UFFICIALE IL DIVORZIO DA RENAULT, LA RED BULL SI “SPOSA” CON LA HONDA

Londra. Quello che per due mesi è stato un sussurro, anche se a Montecarlo c’erano state già delle concrete conferme, ora è ufficiale: le Red Bull divorzia dalla Renault e...

Formula E

E’ INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER IL DEBUTTO DELLA NISSAN IN FORMULA E

Yokohama. La Nissan si prepara al Campionato di Formula E ove raccoglierà il testimone dei “cugini” della Renault. L’annuncio delle date e del calendario 2018-2019 della serie interamente dedicata alle...

Rally

CAMPIONATO ITALIANO CROSS COUNTRY : L’ITALIAN BAJA E’ IL TERZO ROUND

Pordenone. E' un avvincente Campionato Italiano Cross Country che s'appresta a vivere il terzo round. L'appuntamento che arriva dopo l'Italian Baja di Primavera e la Baja Terre di Gallura, si...

Moto Racing

UN’ALTRA LEZIONE DI LORENZO, MARQUEZ E ROSSI SUL PODIO, DOVIZIOSO PER TERRA

Barcellona. Jorge Lorenzo ci ha preso gusto, due vittorie in quindici giorni dopo sedici mesi trascorsi per la maggior parte dei giri ben lontano dalla zona podio. Se quella del...

F2

VITTORIA DI ANTONIO FUOCO: DALLO START ALLA BANDIERA A SCACCHI

Montecarlo. Antonio Fuoco ha riportato il tricolore sul gradino più alto del podio nel Formula 2 Championship grazie alla vittoria ottenuta nella Sprint Race disputata dalla categoria sulle prestigiose strade...

GP3

NELLA SPRINT RACE GP3 GIULIANO ALESI METTE TUTTI IN FILA E LA TRIDENT FA FESTA !!

Montmelò.Nella seconda manche della GP3 Series su tracciato ubicato è arrivato un convincente successo tricolore grazie al Team Trident, che con il diciottenne pilota francese Giuliano Alesi ha colto un’incontrastata...

Formula 4-F.Abarth - F.3

IN F.4 ENZO FITTIPALDI E’ IL LEADER DOPO TRE POLE E TRE VITTORIE

Misano. È il classico fine settimana perfetto quello di Misano per Enzo Fittipaldi, che conquista prima le tre pole position, poi la vittoria di ognuna delle relative gare, e infine...

Gt

GT ITALIA: IN GARA 2 VITTORIA E LEADERSHIP PER ZAMPIERI. ALTOE’ (LAMBORGHINI HURACAN)

Misano. E’ di Daniel Zampieri e Giacomo Altoè (Lamborghini Huracan) la vittoria in gara-2 del terzo round del Campionato Italiano Gran Turismo disputato al Misano World Circuit. L’equipaggio dell’Antonelli Motorsport...

WTCR

PRIMA I SOLI NOTI…..HONDA E AUDI POI LA PRIMA VOLTA DELLA PEUGEOT 308

  Zandvoort. L’appuntamento in terra olandese   del WTCR passerà alla storia non tanto per la vittoria di una Honda Civic e di una VW Golf quanto per il primo successo assoluto...

Prototipi-CIVM

IN 240 AL VIA DELLA 57^ COPPA PAOLINO TEODORI

Ascoli Piceno. Sarà garantito un alto tasso di adrenalina alla 57^ Coppa Paolino Teodori, che dal 22 al 24 giugno sarà il quarto appuntamento di Campionato Italiano Velocità Montagna e...

NASCAR Euro Series

IN NASCAR EURO SERIES PRIMA VITTORIA DI GIAMMARCO ERCOLI

Brands Hatch . Gianmarco Ercoli (Racers Motorsport Ford Mustang) ha portato a casa il primo successo in ELITE 1 conquistando la vittoria al termine di un’infuocata battaglia a tre. L’italiano...

DTM

TRIPLETTA BMW IN UNA GARA DRAMMATICA: FERITI TRE COMMISSARI

Budapest. Nella cronaca di Gara1 avevamo evocato la possibile resurrezione di BMW e così è stato, ma non siamo nè stregoni, nè aruspici, si è semplicemente trattato di una gara...

TCR -TCS

JURGEN SCHMARL (HONDA CIVIC) CHIUDE CON LA VITTORIA IL TERZO ROUND DEL TCR ITALY

Misano.Dopo un concentrato di spettacolo ed emozioni, che ha addirittura costretto a due partenze dopo i contatti multipli del primo giro, l’austriaco Jürgen Schmarl vince la seconda gara valevole per...

TCR ENDURANCE

NASCE UN CAMPIONATO ENDURANCE TURISMO: IL TCR DSG SOTTO L’EGIDA DI BIOITALIA E WSK PROMOTION

  Adria. Dalla collaborazione tra Bioitalia e WSK Promotion, con l’accordo del CEO TCR Marcello Lotti, vedrà la luce nel 2018 il TCR DSG Championship, una nuova proposta per il Turismo...

Auto Storiche

SONO 174 GLI ISCRITTI ALL’8° RALLY DELLA LANA STORICO

Biella. E' un elenco di prim'ordine quello dell'ottavo Rally Lana Storico, che si correrà Biella sabato 23 e domenica 24 giugno. Al rally valevole per il Campionato Italiano Rally Autostoriche...

Karting

DAVIDE FORE’ TORNA AL SUCCESSO NEL CAMPIONATO KARTING

  Sarno. Ancora una bella serie di gare hanno contraddistinto il terzo weekend del Campionato Italiano ACI Karting, a Sarno sul Circuito Internazionale Napoli, con ben 200 piloti per la terza...

Trofei

IL LAMBORGHINI SUPER TROFEO EUROPA SCENDE IN PISTA A MISANO.

Misano. L’autodromo di Misano torna a ospitare a distanza di cinque anni il Lamborghini Super Trofeo Europa, che giunge questo fine settimana (23 e 24 giugno) al terzo dei sei...

Vela & Motori

CENTROSTILEDESIGN ACCANTO A F.A. PORSCHE PER IL GT 115 HYBRID DI DYNAMIQ

Mordano. Inizia la prima collaborazione di Centrostiledesign con Dynamiq, cantiere monegasco che si è distinto per l’originalità e la versatilità dei suoi progetti e che sin dal suo esordio si è...

Resort & Food

NEGOZI,PAESI E PAESAGGI: LA CASA DEL PARMIGIANO DI ALBA

Alba. Dopo aver conosciuto e apprezzato Palermo e la caldissima Sicilia, con una gustosa tappa nella gastronomia Armetta, torniamo al Nord, nella terra di Beppino Occelli, per fermarci nella bellissima Alba - terzo appuntamento...

... dal mondo

SMART JACKET: UN’IDEA FORD PER AIUTARE I CICLISTI NEL TRAFFICO URBANO

  Londra. Muoversi su due ruote su strade trafficate può essere di per sé già molto scoraggiante, ma per i ciclisti che distolgono lo sguardo per dare un’occhiata alle app di...

 

Zhejiang. Penultimo appuntamento delle  fortunate TCR  Series sul nuovo. E modernissimo,  circuito di Zhejiang nell’area di Kenyan, vicino alla cittadina di Shaoxing, nel cuore di una regione che rapidamente negli ultimi anni è diventata un polo cruciale a livello economico e tecnologico. E’ stato un vero e proprio festival   TCR dal momento che  è stato un week che ha visto in pista  oltre le vetture partecipanti alla serie internazionale anche quelle protagoniste del campionato nazionale cinese  e al campionato asiatico.

Un evento importante anche per la serie internazionale perché ha segnato  il debutto, e che debutto !!, della Hyundai i30  il cui sviluppo   e messa a punto sono stati affidati a un campione delle vetture turismo; Gabriele Tarquini che a Zhejiang si è rimesso anche tutta e casco: e’ stato un lavoro minuzioso, quasi certosino, e Tarquini non si è lasciato scappare la grande occasione di tornare prepotentemente alla ribalta.

Il primo evento del TCR International Series sul nuovo Circuito di Zhejiang ha offerto due gare spettacolari che potrebbero aver cambiato le sorti del campionato prima dell’appuntamento conclusivo della stagione a Dubai.

Per quanto riguarda la lotta per il titolo, il portacolori del Leopard Racing Jean-Karl Vernay ha fatto dei passi in avanti per diventare il successore del suo ex compagno di squadra Stefano Comini. Il pilota francese ha conquistato il massimo dei punti in gara 1 e solo un punto in gara 2, però il suo rivale più vicino, Attila Tassi ha segnato solo 7 punti perdendo il primo posto in classifica, così il vantaggio di Vernay è salito a 21lunghezze.

Per quanto riguarda gli altri protagonisti del campionato – Stefano Comini e Roberto Colciago – hanno ora rispettivamente 42 e 46 punti di ritardo, e possono ancora sperare visto che ci sono ancora 55 punti da assegnare.

Vernay deve ringraziare Rob Huff, che si è messo al servizio della squadra con grande professionalità.L’ex campione del mondo del WTCC, e protagonista di diversi campionati con l’allora imbattibile Chevrolet Cruze,  è stato ripagato da una splendida vittoria in in gara 2, nel suo ultimo impegno in questa stagione, davanti a un ritrovato Gianni Morbidelli. Da molte gare non si vedeva un Morbidelli così tirato a lucido e soprattutto costante  nei risultati: quarto in gara 1 e addirittura secondo in gara 2.

Ma l’argomento del giorno è indubbiamente l’esordio delle due Hyundai i30 N TCR schierate da BRC Racing con alla guida due autentiche leggende dei campionati turismo come Gabriele Tarquini e Alain Menu, altro protagonista di tanti campionati WTCC, insomma due “vecchietti” della categoria turismo. Ed è stato un debutto coi fiocchi e controfiocchi !!

Più veloci in qualifica, le due vetture coreane sono partite in 13a e 14a posizione in entrambe le gare, perché ammesse con una omologazione temporanea. Nonostante ciò hanno offerto un grande spettacolo, e Tarquini ha ottenuto un grande vittoria in gara 1, che ha però comportato un immediato BoP, con 40 kg in più per gara 2. Menu invece  non è stato brillante  come il pilota italiano  e si è dovuto accontentare del dodicesimo posto in gara 1  rifacendosi però  con la quarta posizione in gara 2. Il bilancio è più che ottimo, è  chiaro che un nuovo brand competitivo si è aggiunto al TCR.

Sotto tono  invece le prestazioni della Honda Civic che ha perso la leadership di Attila Tassi, Aurelien Panis  è stato decimo in gara 1 e  tredicesimo in gara 2. Meglio ha fatto Roberto Colciago  molto costante con il settimo posto in gara 1 e l’ottavo in gara 2  pur perdendo il confronto diretto con Morbidelli.

Eccetto un non certo brillante  ottavo posto di Davit Kajaia tornano  a casa  a mani vuote  la Romeo Ferraris e la GE-Force che gestiscono le Alfa Romeo Giulietta. Ben altro risultato si aspettava alla vigilia Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager che è diventata anche la voce ufficiale del team.

Il campionato attende ora l’ultimo appuntamento 2017 a Dubai, il prossimo 17/18 novembre a Dubai e poi si tireranno le somme di questa stagione il cui bilancio  già è positivo grazie alla partecipazione, a vario titolo,  nella serie internazionale  di Costruttori come Volkswagen, Seat, Opel, Hyundai, Audi, Honda e Alfa Romeo. E già si prevede l’arrivo di news entries sempre che vengano date assicurazione sull’effettiva applicazione  e rispetto dei regolamenti  e che venga risolta la convivenza con altri campionati turismo. (H. LC.)

ORDINE DI ARRIVO GARA 2:

1.Robert Huff (Volkswagen Golf) - Leopard – 19 giri
2.
Gianni Morbidelli (Volkswagen Golf) - West Coast – 2''403
3. James Nash (Seat Leon) - Craft Bamboo – 3''511
4. Alain Menu (Hyundai i30) – BRC - 23''435
5. Pepe Oriola (Seat Leon) - Craft Bamboo – 24''206
6. Gabriele Tarquini (Hyundai i30) – BRC - 24''668
7. Zhendong Zhang (Audi RS3) – ZZZ Team - 25''442
8.
Roberto Colciago (Honda Civic) - M1RA - 26''902
9.Attila Tassi (Honda Civic) - M1RA - 36''852
10 .
Rafael Galiana (Volkswagen Golf) – West Coast – 50''687
11.uncan Ende (Seat Léon) - Icarus – 1'09''015
12. Jean-Karl Vernay (Volkswagen Golf) – Leopard WRT – + 1 giro
13. Aurélien Panis (Honda Civic) – Boutsen Ginion – + 4 giri

Classifica campionato:
1. Vernay 207, 2. Tassi 186, 3. Comini 165, 4. Colciago 161, 5. Oriola 137, 6. Nash 115, 7. Morbidelli 113, 8. Borkovic 108, 9. Hu
ff 106, 10. Homola 76.

ORDINE DI ARRIVO GARA 1:

1.Gabriele Tarquini (Hyundai i30) – BRC - 19 giri
2.
Jean-Karl Vernay (Volkswagen Golf) – Leopard WRT – 1''626
3. Robert Huff (Volkswagen Golf) - Leopard – 1''970
4. Gianni Morbidelli (Volkswagen Golf) - West Coast – 3''016
5. Pepe Oriola (Seat Leon) - Craft Bamboo – 7''035
6. Frederic Vervisch (Audi RS3) - Comtoyou - 11''787
7. Roberto Colciago (Honda Civic) - M1RA - 15''380
8. Davit Kajaia (Alfa Romeo Giulietta) - GE-Force – 16''972
9. James Nash (Seat Leon) - Craft Bamboo – 19''028
10. Aurélien Panis (Honda Civic) – Boutsen Ginion – 19''679
11. Attila Tassi (Honda Civic) - M1RA - 20''201
12. Alain Menu (Hyundai i30) – BRC - 20''983
13. Stefano Comini (Audi RS3) - Comtoyou – 29''285
14. Zhendong Zhang (Audi RS3) – ZZZ Team - 42''452
15. Rafael Galiana (Volkswagen Golf) – West Coast – 50''245
16. Tengyi Jiang (Audi RS3) – 1'01''357
17. Duncan Ende (Seat Léon) - Icarus – 1'01''735

LA GRIGLIA DI PARTENZA:

1.Robert Huff (Volkswagen Golf) - Leopard – 1'33''173 Q2
2.
Jean-Karl Vernay (Volkswagen Golf) – Leopard WRT – 1'33''341 Q2
3. Pepe Oriola (Seat Leon) - Craft Bamboo – 1'33''486 Q2
4. Gianni Morbidelli (Volkswagen Golf) - West Coast – 1'33''804 Q2
5. Daniel Lloyd (Seat Leon) - Craft Bamboo – 1'33''817 Q2
6. Roberto Colciago (Honda Civic) - M1RA - 1'34''088 Q2
7. Attila Tassi (Honda Civic) - M1RA - 1'34''143 Q2
8. James Nash (Seat Leon) - Craft Bamboo – 1'34''158 Q2
9. Davit Kajaia (Alfa Romeo Giulietta) - GE-Force – 1'34''170 Q2
10. Frederic Vervisch (Audi RS3) - Comtoyou - 1'34''494 Q2
11. Denis Dupont (Seat Leon) – Comtoyou - 1'34''809 Q2
12. Aurélien Panis (Honda Civic) – Boutsen Ginion – 1'34''929 Q2
13. Alain Menu (Hyundai i30) – BRC - 1'32''811 Q1
14. Gabriele Tarquini (Hyundai i30) – BRC - 1'32''935 Q1
15. Dusan Borkovic (Alfa Romeo Giulietta) - GE-Force - 1'34''651 Q1
16 .Stefano Comini (Audi RS3) - Comtoyou – 1'34''856 Q1
17.Zhendong Zhang (Audi RS3) – ZZZ Team - 1'34''872 Q1
18.
Tengyi Jiang (Audi RS3) – ZZZ Team - 1'36''075 Q1
19. Duncan Ende (Seat Léon) - Icarus – 1'36''328 Q1
20. Rafael Galiana (Volkswagen Golf) – West Coast – 1'36''496 Q1

TCR S