14/08/2018
Direttore: Franco Liistro
Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati
euautopezzi.it
Qui troverete autoricambi di qualità a prezzi economici
autopezzistore.it
 

DUMAREY CONQUISTA LA PRIMA VITTORIA IN NASCAR EURO SERIES

Castrezzato. Il PK Carsport si è rivelato ancora una volta davvero imbattibile nel NASCAR GP of Italy della Divisione ELITE 2. Guillaume Dumarey ( PK Carsport Chevrolet SS) ha conquistato la sua prima vittoria in NASCAR all’Autodromo di Franciacorta nella corsa della domenica, seguito a ruota da Felipe Rabello (PK Carsport Chevrolet SS) alla fine di una lunga battaglia protrattasi per tutti i 25 giri della gara. I due compagni di squadra hanno portato a casa un’altra doppietta dopo quella conquistata sabato a posizioni invertite.

“Sono davvero felice! Stavo aspettando questo momento da così tanto tempo,” ha detto il belga, che riporta la Victory Lane in famiglia esattamente 3 anni e 8 mesi dopo suo fratello Maxim, vincitore del titolo ELITE 2 2014, “Ho lavorato a lungo per ottenere questo risultato. E’ uno dei giorni più belli della mia vita. E’ incredibile cosa si prova quando tagli il traguardo per primo. Sono davvero felice perchè il team ha lavorato molto e ho potuto ripagare i loro sforzi. Due doppiette in due gare, è stato un weekend praticamente perfetto!”

Sull’incredibile weekend del team PK Carsport, Rabello a detto: “Sono entusiasta per questa doppietta. Volevo vincere anche questa gara, ho fatto del mio meglio ma Guillaume è stato veloce fino alla fine, non ha fatto un solo errore. Congratulazioni! Voglio ringraziare il team per questo spettacolare fine settimana in Italia!”

Guillaume Deflandre (Memphis Racing Chevrolet SS) è giunto terzo al traguardo a breve distanza dal duo di testa, conquistando anche il secondo podio per il Memphis Racing. Ulysse Delsaux (Tepac RDV Compétition Toyota Camry) e Maciej Dreszer ( CAAL Racing Chevrolet SS) hanno lottato duramente per il quarto posto ed è stato Delsaux ad avere la meglio nell’ultima parte di gara.

Paul Guiod (Knauf Racing Ford Mustang) ha chiuso sesto appena davanti a Maxim Pampel ( Belgium Driver Academy Ford Mustang), vincitore della Rookie Cup per la prima volta e autore del sorpasso su Justin Kunz (Racing Total Ford Mustang) negli ultimi giri. Nicholas Risitano ( Racers Motorsport Ford Mustang) è giunto nono sotto la bandiera a scacchi con il brasiliano Marconi Abreu (MRT Nocentini Ford Mustang) che ha chiuso la Top10.

Tom Boonen ( Braxx Racing Chevrolet Camaro) ha portato in pista la nuova Chevrolet Camaro della NASCAR Whelen Euro Series, giungendo con la sua #91 Braxx Racing al 13esimo posto finale alla fine di una gara movimentata. Il suo compagno di squadra Jerry de Weerdt ( Braxx Racing Ford Mustang) ha conquistato la vittoria nel Legend Trophy grazie al 15esimo posto mentre Carmen Boix Gil ( Alex Caffi Motorsport Ford Mustang) è risultata la vincitrice della Lady Cup, precedendo di un soffio Arianna Casoli ( CAAL Chevrolet SS).

La Divisione ELITE 2 tornerà il 9 e 10 giugno sul tracciato di Brands Hatch, che ospiterà nel format Indy la sesta edizione dell’ American Speedfest.(Rob.Cas.)