17/07/2018
Direttore: Franco Liistro
Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati
euautopezzi.it
Qui troverete autoricambi di qualità a prezzi economici
autopezzistore.it
 

IL 4° ROUND DEL TROFEO ITALIANO AMATORI

Scarperia. Sei gare in successione che hanno chiuso il programma del quarto round della Coppa Italia 2018, al Mugello, e che hanno ribadito la validità del Trofeo Italiano Amatori, l’unico campionato nazionale riservato ai non-professionisti. Nessun inconveniente ha turbato il regolare svolgimento delle competizioni che hanno regalato spettacolo e soprattutto agonismo, visto l’impegno che tutti e 200 i piloti hanno profuso in una giornata caratterizzata soprattutto dal caldo, con il termometro costantemente sui 30°.

La pista ha decreto la vittoria di Mauro Cocchi (Yamaha) nella 600 Base, su Barone e Murano, anch’essi su Yamaha. Nella 600 Avanzata si è imposto Christian Fortunati (Honda) davanti a Picciuto (Yamaha) e Salvatore (Kawasaki). Successo nella 600 Pro di Marcello Vincenzi (Honda) che ha preceduto D’Ettorre (Yamaha) e Mattia Scagliarini (Kawasaki). Tiziano Mattioli (BMW) ha fatto sua la 1000 Base su Reitano (Yamaha) e Favalli (Kawasaki) mentre Roberto Deste (Kawasaki) ha prevalso nella 1000 Avanzata precedendo Dovesi (Ducati) e Lausdei (Yamaha).

Vittoria, infine, di Alessandro Rossi (Yamaha), nella 1000 Pro, dopo che, nella gara del sabato, la top class aveva visto prevalere Tommaso Pinna (Yamaha). La domenica Rossi ha preceduto lo stesso Pinna e Cirotto (BMW). La finale B della 1000 Base ha visto invece prevalere Massimiliano Cavicchioli (BMW) su Vocale (Kawasaki) e Dessi (Yamaha).

In testa alle classifiche di campionato si trovano gli stessi Cocchi (600 Base) e Fortunati (600 Avanzata) mentre nella 600 Pro rimane al comando Daniele Zinni (Yamaha). Nella 1000 i leader sono Mattioli (Base), Manuel De Vecchi (Kawasaki, Avanzata) e Rossi (Pro).

Prossimo appuntamento con il Trofeo Italiano Amatori 2018 il 26 agosto, ancora al Mugello.(Celso Pallassini)