18/07/2018
Direttore: Franco Liistro
Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati
euautopezzi.it
Qui troverete autoricambi di qualità a prezzi economici
autopezzistore.it
 

ATTESI OLTRE 200 PILOTI PER IL QUARTO ROUND DEL CAMPIONATO KARTING

 

Lonato. Sono attesi oltre 200 piloti al South Garda Karting per la quarta prova del Campionato Italiano ACI Karting, in programma da giovedì 28 giugno a domenica 1° luglio 2018 con le categorie 60 Mini, OK-Junior, KZ2, Rok Junior, Rok Senior, Rotax Junior, Rotax Senior.

Numeri consolidati nella 60 Mini, al momento con circa 80 piloti, e in KZ2 dove la lista provvisoria ha superato la soglia di 50 piloti. Molto bene anche la Rok con le categorie Junior e Senior che in totale si avvicinano a 50 piloti. A queste categorie si aggiungono la Rotax e la OK Junior, con numeri al momento inferiori ma con piloti che garantiscono ulteriore spettacolo.

Fra le novità di questa quarta prova del Campionato Italiano ACI Karting, in KZ2 ci sarà il debutto assoluto del Campione del Mondo della OK dello scorso anno, l’inglese Danny Keirle, in gara a Lonato con il team Driver Racing su KR-Iame, per una partecipazione che prefigura una prima presa di contatto con il kart con le marce in vista del Campionato Europeo che si svolgerà proprio a Lonato il 15 luglio.

Sempre in KZ2, fra i motivi di interesse, l’altro debutto del veloce Simone Cunati con i colori CRG del Team Modena Kart. Manca all’appello invece Marco Zanchetta, Campione Italiano nel 2017 con Maranello, e quarto in classifica nel Campionato di quest’anno dopo le prove di La Conca e Sarno, in graduatoria alle spalle dei primi tre classificati: il bresciano Giacomo Pollini (Formula K), il napoletano Giuseppe Palomba (Intrepid) e l’altro bresciano Davide Forè (BirelArt). A Lonato debutterà nel Tricolore 2018 anche Massimo Dante su Maranello-Tm, sempre ottimo interprete sulla pista brianzola.

Nella 60 Mini a guidare la classifica di Campionato è il norvegese Martinius Stenshorne (Parolin-Tm) con 112 punti davanti a Andrea Kimi Antonelli (Energy-Tm) con 106. Nelle altre categorie, nella OK-Junior è al comando Tommaso Chiappini (Formula K-Tm), nella Junior Rok Federico Cecchi (Tony Kart-Vortex), nella Senior Rok il polacco Maciej Szyszko (Kosmic-Vortex), nella Rotax Junior Vincenzo Scarpetta (Parolin-Rotax), nella Rotax Senior Davide Vuano (Praga-Rotax).

Il programma inizia con le Verifiche Sportive che si effettuano nella giornata di giovedì 28 giugno. Giovedì iniziano anche le prime prove libere con utilizzo del transponder. Venerdì 29 Giugno prove libere, nel pomeriggio prove ufficiali cronometrate. Sabato 30 Giugno manches di qualificazione e repechages. Domenica 1 Luglio warm-up e doppia finale per tutte le categorie, inizio dalle ore 9:40 per Gara-1 e dalle ore 14:00 per Gara-2. (P.A.)