16/08/2018
Direttore: Franco Liistro
Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati
euautopezzi.it
Qui troverete autoricambi di qualità a prezzi economici
autopezzistore.it
 

NELLA SPRINT RACE DOMINIO DI BOCCOLACCI CON PULCINI ANCORA PROTAGONISTA

 

Budapest. La seconda frazione disputata sul circuito ubicato alle porte di Budapest, che ha chiuso il quinto atto stagionale della GP3 Series, ha celebrato un netto successo del pilota francese Dorian Boccolacci. Scattato dalla pole position grazie all’ottava posizione colta nella Feature Race disputata nella giornata di sabato, il pilota transalpino dell’olandese MP Motorsport ha conquistato subito la leadership della corsa e ha guadagnato sin dai primi giri un margine di sicurezza sui portacolori dell’Art Grand Prix Callum Ilott e Anthoine Hubert. L’alfiere del Jenzer Motorsport Juan Manuel Correa è sceso dalla seconda posizione in griglia ai piedi del podio prima di essere sopravanzato dal portacolori di ACI Sport Leonardo Pulcini, che ha colto un convincente quarto posto sotto la bandiera a scacchi.

Il pilota della Capitale è stato molto abile nel recuperare due posizioni allo start e sorprendere il portacolori del Jenzer Motorsport.

Grazie al buon risultato, il pilota italiano riconquista la terza posizione nella classifica di campionato ai danni di Nikita Mazepin.

Gli alfieri del Team Trident David Beckmann, all’esordio con la scuderia milanese, e Ryan Tveter hanno conquistato rispettivamente la settima e la sesta posizione al termine di una prova assai convincente. Giuliano Alesi è stato costretto a rientrare nella corsia box a causa di uno pneumatico posteriore forato in un contatto, mentre Pedro Piquet ha chiuso in nona posizione.

Al vertice della graduatoria di campionato, il driver di Lione Anthoine Hubert precede il portacolori britannico del Ferrari Driver Academy Callum Ilott di quindici lunghezze. Il prossimo appuntamento stagionale è previsto a Spa Francorchamps l’ultimo fine settimana del mese di agosto.(L.K.)

ORDINE DI ARRIVO SPRINT RACE DOPO 17 GIRI:

1 - Dorian Boccolacci - MP Motorsport - 27'27"055

2 - Callum Ilott - ART - 2"308

3 - Anthoine Hubert - ART - 3"944

4 - Leonardo Pulcini - Campos - 10"709

5 - Juan Manuel Correa - Jenzer - 12"673

6 - Ryan Tveter - Trident - 12"970

7 - David Beckmann - Trident - 13"968

8 - Tatiana Calderón - Jenzer - 14"341

9 - Pedro Piquet - Trident - 17"163

10 - Diego Menchaca - Campos - 18"412

11 - Simo Laaksonen - Campos - 18"764

12 - Nikita Mazepin - ART - 20"846

13 - Gabriel Aubry - Arden - 21"141

14 - Jake Hughes - ART - 22"324

15 - Julien Falchero - Arden - 22"938

16 - Giuliano Alesi - Trident - 46"778

17 - Jannes Fittje - Jenzer - 55"874

18 - Joey Mawson - Arden - 1 giro

Il campionato

1.Hubert 129 punti; 2.Ilott 114; 3.Pulcini 99; 4.Mazepin 98; 5.Piquet 67; 6.Alesi 66; 7.Boccolacci 58; 8.Lorandi, Tveter 42; 10.Hughes 37