14/08/2018
Direttore: Franco Liistro
Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati
euautopezzi.it
Qui troverete autoricambi di qualità a prezzi economici
autopezzistore.it
 

F.3 EUROPA: VITTORIE DEL LEADER GUNTHER, NORRIS E DARUVALA

Norisring. Nella prima gara del Fia F3 European Chapionship, alla partenza, il poleman Jake Hughes (Hitech Grand Prix) manteneva la testa seguito da Pedro Piquet e Maximilian Gunther. Il pilota della Prema riusciva presto asuperare Piquet mentre a centro gruppo si scontravano Callum Ilott (Prema Powerteam) e Ferdinand Habsburg (Carlin).

Al secondo giro Piquet perdeva il terzo posto a favore di Lando Norris (Carlin) che iniziava a mettere sotto pressione Gunther. La gara, che ha visto vari incidenti, veniva messa in full yellow dopo quello tra Jehan Daruvala (Carlin) e Joey Mawson (Van Amersfoort Racinged alla ripartenza, Norris passava Gunther e andava all’attacco del leader Jake Hughes. Al 32esimo giro i due si toccavano con Gunther costretto al ritiro scivolava al terzo posto per venire poi penalizzato di 20 secondi per l’incidente,

Maximilian Gunther si ritrovava così nuovo leader e chiudeva al traguardo davanti a Pedro Piquet, Guanyu Zhou e Joel Eriksson, autore di una notevole rimonta dopo esser partito dalla 17esima posizione.

Con il successo nella seconda gara del weekend, Lando Norris (Carlin) ha colto al Norisring la sua terza vittoria nel l’edizione 2017 del l’Europeo di Formula 3. Il pilota britannico del team Carlin h conquistato il primo posto nelle fasi finali della gara vincendo il duello con il poleman Ralf Aron (Hitech Grand Prix), che alla fine ha chiuso al quinto posto.

Secondo posto per Jake Hughes (Hitech Grand Prix) davanti a  Maximilian Günther (Prema Powerteam) che ottenendo il terzo gradino del podio ha portato a 22 punti il suo vantaggio in campionato su Joel Eriksson.

Quarto posto finale per Jehan Daruvala (Carlin) seguito da Aron, Pedro Piquet e Harrison Newey del Van Amersfoort Racing e dal duo del Prema Powerteam, Guanyu Zuhou e Callum Ilott, e da Joel Eriksson che ha completato la top 10.

Jehan Daruvala (Carlin) si è aggiudicato la terza ed ultima gara del weekend al Norisring del Fia F3 European Championship. Daruvala ha approfittato della brutta partenza del poleman Maximilian Günther (Prema Powerteam) per conquistare la testa della corsa senza più cederla. Dietro di loro era lotta nel gruppo con un duello acceso tra Pedro Piquet (Van Amersfoort Racing) e Mick Schumacher (Prema Powerteam) che si concludeva al quarto giro con il tedesco che saliva sulla ruota del brasiliano ed era costretto al ritiro, stessa sorte toccata poi a Piquet al nono giro.

Alla ripresa, dopo una breve situazione di full yellow, Daruvala continuava in testa tallonato da Gunther mentre la lotta per il podio vedeva Lando Norris (Carlin) vincere prima il duello con Jake Hughes (Hitech GP) e poi passare Ralf Aron (Hitech GP) conquistando così il terzo posto.

Dietro questi primi cinque tagliavano il traguardo i due piloti del Motopark, David Beckmann e Joel Eriksson, seguiti da Ferdinand Habsburg (Carlin), Callum Ilott (Prema Powerteam) e Nikita Mazepin (Hitech GP) che ha chiuso la top 10.(Guido M.Pedone)

ORDINE DI ARRIVO GARA 3 – 39 GIRI:

1.Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 34'29"733
2. Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Prema - 0"458
3. Lando Norris (Dallara-VW) - Carlin - 3"088
4. Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Hitech - 4"021
5. Jake Hughes (Dallara-Mercedes) - Hitech - 4"548
6. David Beckmann (Dallara-VW) - Motopark - 5"009
7. Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 5"753
8. Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 6"843
9. Callum Ilott (Dallara-Mercedes) - Prema - 8"165
10. Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 9"223
11. Joey Mawson (Dallara-Mercedes) - VAR - 10"158
12. Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 10"680
13. Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 19"348
14. Keyvan Andres (Dallara-VW) - Motopark - 20"004
15. Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - VAR - 23"380

Classifica  campionato
1.Gunther 236; 2.Eriksson 202; 3.Norris 198; 4.Ilott 166; 5.Daruvala 106; 6.Hughes 88; 7.Zhou 84; 8.Aron 70; 9.Newey 67; 10.Schumacher 55

ORDINE DI ARRIVO GARA 2 – 42 GIRI:

1.Lando Norris (Dallara-VW) - Carlin -  34'15"834
2. Jake Hughes (Dallara-Mercedes) - Hitec
h - 1"134
3. Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Prema - 2"176
4. Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 3"378
5. Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Hitech - 4"167
6. Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - VAR - 4"554
7. Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - VAR - 5"074
8. Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 5"624
9. Callum Ilott (Dallara-Mercedes) - Prema - 6"504
10. Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 7"848
11. David Beckmann (Dallara-VW) - Motopark - 12"503
12. Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 12"554
13. Joey Mawson (Dallara-Mercedes) - VAR - 14"198
14. Tadasuke Makino (Dallara-Mercedes) - Hitech - 14"923
15. Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 18"351
16. Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 19"733
17. Keyvan Andres (Dallara-VW) - Motopark - 22"577
18. Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1 giro

Classifica  campionato
1.Gunther 218; 2.Eriksson 196; 3.Norris 183; 4.Ilott 164; 5.Zhou 84; 6.Daruvala 81; 7.Hughes 78; 8.Newey 67; 9.Aron 58; 10.Schumacher 55.

ORDINE DI ARRIVO GARA 1 – 38 GIRI:
1.Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Prema - 33'54"166
2.
Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - VAR - 1"507
3. Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 2"134
4. Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 4"421
5. Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - VAR - 15"640
6. Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 15"717
7. Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 16"480
8. Tadasuke Makino (Dallara-Mercedes) - Hitech - 17"907
9. Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Hitech - 18"508
10. Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 19"426
11. Lando Norris (Dallara-VW) - Carlin - 20"832 ***
12. David Beckmann (Dallara-VW) - Motopark - 24"109
13. Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 27"342
14. Keyvan Andres (Dallara-VW) - Motopark - 27"766

*** Penalizzato di 20"