21/01/2018
Direttore: Franco Liistro

Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati

Euautopezzi
 

F3 EUROPA: VITTORIE DI ERIKSSON E ILOTT, PRIMO PODIO 2017 PER MICK SCHUMACHER

 

Monza.  Due gare oggi per il campionato europeo Formula 3 Europa. . Lo svedese Joel Eriksson (Motopark) parte dalla pole position in gara 2 e consegue la sua seconda vittoria stagionale, ma deve difendersi fino all’ultima curva da uno scatenato Lando Norris (Carlin) che, attardato nei primi giri, riesce a rosicchiargli decimi su decimi segnando giri sempre più veloci.

Si parte con lo svedese sicuro alla Prima variante e con Mick Schumacher (Prema Powerteam) che supera Norris che deve difendersi a sua volta da Callum Ilott (Prema Powerteam). Dopo 7 minuti Norris raggiunge Schumacher e lo supera alla prima di Lesmo. Dietro i primi tre, grande bagarre per il quarto posto fra il tedesco Maximilian Guenther (Prema Powerteam), il britannico Harrison Newey (Van Amersfoort Racing) e il britannico Jake Dennis (Carlin).

 Esce di pista il brasiliano Pedro Piquet (Van Amersfoort Racing) che, partito in ultima posizione, stava guadagnando parecchie posizioni. Esce anche Dennis, dechappato, a causa di un contatto con Newey. Si mette in mostra Ferdinand Habsburg che, partito in terza fila ma poi scalato nelle retrovie, riesce a risalire e attacca Gunther per il quarto posto.

Ultimi giri con Norris sempre più nei tubi di scappamento di Eriksson, ma lo svedese non sbaglia e taglia primo la linea di arrivo. Lo seguono l’inglese, Schumacher, al suo primo podio, Guenther, Habsburg e il cinese Guanyu Zhou (Prema Powerteam). Fra i rookie podio per Norris, Schumacher e l’indiano Jehan Daruvala (Carlin), vincitore di gara 1.

Anche in gara 3 Eriksson parte dalla pole position ma si fa superare alla staccata della Prima variante, dopo il via, da Ilott e da Zhou. Lando Norris altrettanto non parte bene, perde numerose posizioni ma poi, grazie ad una serie di giri veloci, si avvicina al cinese per contendergli la seconda posizione.

 La conquista dopo otto minuti di gara superandolo alla prima di Lesmo. Mentre Norris va ora a caccia di Ilott, alle sue spalle si scatena una bagarre fra Eriksson, Guenther, Zhou (che nel frattempo perde due posizioni) e Ralf Aron (Hitech Grand Prix).

Risalgono posizioni Habsburg e Piquet. Norris, come in gara 2, tenta un disperato inseguimento ma anche questa volta deve accontentarsi della seconda piazza dietro il connazionale Ilott. Niente male, comunque, il suo bilancio monzese: un primo e due secondi posti. Sul terzo gradino del podio Guenther, che precede Eriksson, Habsburg, Schumacher e Piquet. Fra i rookie podio identico a gara 2: Norris, Schumacher e Daruvala.(P.R.)

ORDINE DI ARRIVO GARA 3:

1. Callum Ilott (Dallara-Mercedes) - Prema - 20 giri
2. Lando Norris (Dallara-VW) - Carlin - 0"736
3. Maximilian Günther (Dallara-Mercedes) - Prema - 2"705
4. Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 9"074
5. Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 9"762
6. Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 12"135
7. Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 13"627
8. Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Hitech - 14"980
9. Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 15"371
10. Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 17"436
11. Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 17"873
12. Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 19"376
13. Tadasuke Makino (Dallara-Mercedes) - Hitech - 27"198
14. David Beckmann (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 28"094
15. Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 29"742
16. Joey Mawson (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 1 giro

Classifica campionato
1.Eriksson 104 punti; 2.Norris 103; 3.Ilott 76; 4.Gunther 72; 5.Schumacher 43; 6.Dennis 38; 7.Daruvala 37; 8.Habsburg 35; 9.Zhou 31; 10.Hughes 16

ORDINE DI ARRIVO GARA 2:

1.Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 20 giri
2. Lando Norris (Dallara-VW) - Carlin - 0"735
3. M
ick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 9"037
4. Maximilian Günther (Dallara-Mercedes) - Prema - 13"533
5. Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 14"829
6.
Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 15"347
7.Callum Ilott (Dallara-Mercedes) - Prema - 15"930
8.
Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 18"991
9. Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Hitech - 22"615
10.
Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 23"826
11,Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 27"555
12.
Keyvan Andres (Dallara-VW) - Motopark - 30"542
13. Jake Hughes (Dallara-Mercedes) - Hitech - 30"703
14. Tadasuke Makino (Dallara-Mercedes) - Hitech - 31"641
15. David Beckmann (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 1'44"114
16. Joey Mawson (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 1'50"735