16/08/2018
Direttore: Franco Liistro
Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati
euautopezzi.it
Qui troverete autoricambi di qualità a prezzi economici
autopezzistore.it
 

6 ORE DI SPA: DOPPIETTA TOYOTA , VINCONO BUEMI, NAKAJIMA E….FERNANDO ALONSO

Spa. Il mondiale Endurance è sceso in pista sul circuito di Spa per una 6 Ore. Il pronostico dive Toyota e Toyota è stato. Una doppietta che probabilmente avrebbe avuto meno risonanza se il volante della Toyota vincitrice non fosse stato tra lo svizzero Buemi, il giapponese Nakajima e Fernando Alonso. Sì proprio lui che da tempo ha deciso di mettersi alla prova in categorie alternative, dopo aver detto no alla Formula E, con l’obiettivo dichiarato puntato sulla 500 Miglia di Indianapolis e la 24 Ore di Le Mans.

Il cammino non è facile ma l’esordio è bene augurante, da vedere se prevarrà l’amore per a F.1 o per le monoposto americane o le ruote coperte della Toyota dal momento che, prima o dopo, dovrà arrivare il momento delle scelte e delle priorità.

La prima 6 Ore della Super Stagione 2018-2019 del WEC ha visto, come da pronostici, una doppietta delle Toyota con sul gradino più alto del podio Fernando Alonso, Sebastien Buemi e Kazuki Nakajima ed il campione spagnolo che ritrova la vittoria “fuori casa”…...

La Toyota n.7 ha preceduto di 1”444 la sorella n.8 di Mike Conway, Kamui Kobayashi e José Maria Lopez e Alonso deve ringraziare anche un po’ il team che ha deciso di bloccare le posizioni delle due TS050 dopo l'ultimo pit-stop.

Le Rebellion, seppur staccate di due giri, si sono confermate le migliori delle LMP1 non ibride ottenendo il terzo posto con Jani, Lotterer e Senna ed il quarto con la R13 Gibson n.3 di Beche, Laurent e Menezes. Quinta posizione per la ENSO CLM P1/01 del Bykolles Racing Team con Webb, Kraihamer e Dillmann a 5 giri come Aleshin e Petrov, sesti con La BR Engineering BR1 del SMP Racing. Terza al Traguardo l’Alpine A470 di Lapierre, Negrao e Thiriet.

Nella categoria GTE Pro, vittoria della Ford n.66 di Mucke, Pla e Johnson che ha preceduto la Porsche di Christensen ed Estre mentre la Ferrari di Rigon e Bird è salita sul terzo gradino del podio. Più sfortunata la gara della seconda Ford conclusasi dopo solo 26 giri con Tincknell finito contro le gomme delle protezioni.

Doppietta Aston Martin nella GTE Am con Dalla Lana, Lamy e Lauda primi con la n.98 davanti a Yoluc, Alers-Hankey ed Eastwood con la Vantage n.90 del TF Sport.(Paul Barzx)

ORDINE DI ARRIVO :

1.Buemi/Nakajima/Alonso (Toyota) - Toyota - 163 giri 6h00'50"702
2. Conway/Kobayashi/Lopez (Toyota) - Toyota - 1"444
3. Jani/Lotterer/Senna (Rebellion-Gibson) - Rebellion - 2 giri
4. Beche/Laurent/Menezes (Rebellion-Gibson) - Rebellion - 2 giri
5. Webb/Kraihamer/Dillmann (CLM-Nismo) - Bykolles - 5 giri
6. Aleshin/V. Petrov (BR-AER) - SMP - 5 giri
7. Rusinov/Vergne/Pizzitola (Oreca-Gibson) - G-Drive - 7 giri
8. Tung/Aubry/Richelmi (Oreca-Gibson) - DC Racing - 7 giri
9. Lapierre/Negrão/Thiriet (Alpine-Gibson - Signatech - 7 giri
10. Jaafar/Tan/Jeffri (Oreca-Gibson) - DC Racing - 8 giri
11. Perrodo/Vaxiviere/Duval (Oreca-Gibson) - TDS - 8 giri
12. Gonzalez/Maldonado/Berthon (Oreca-Gibson) - DragonSpeed - 8 giri
13. Creed/Ricci/Canal (Ligier-Gibson) - Larbre - 11 giri
14. Mücke/Pla/Johnson (Ford) - Ganassi - 15 giri
15. Christensen/Estre (Porsche) - Porsche - 15 giri
16. Rigon/Bird (Ferrari) - AF Corse - 16 giri
17. Lietz/Bruni (Porsche) - Porsche - 16 giri
18. Blomqvist/Da Costa (BMW) - MTEK - 17 giri
19. Lynn/Martin/Adam (Aston Martin) - Aston Martin - 17 giri
20. Sørensen/Thiim/Turner (Aston Martin) - Aston Martin - 17 giri
21. Tomczyk/Catsburg (BMW) - MTEK - 18 giri
22.Dalla Lana/Lamy/Lauda (Aston Martin) - Aston Martin - 19 giri
23.Yoluc/Alers-Hankey/Eastwood (Aston Martin) - TF Sport - 19 giri
24.Mok/Sawa/Griffin (Ferrarii) - Clearwater - 20 giri
25.Ried/Andlauer/Campbell (Porsche) - Dempsey Proton - 21 giri
26.Ishikawa/Beretta/Cheever (Ferrari) - MR Racing - 21 giri
27.Al Qubaisi/Roda/Cairoli (Porsche) - Dempsey Proton - 22 giri
28.Pier Guidi/Calado (Ferrari) - AF Corse - 24 giri
29.Van Eerd/Van Der Garde/Lammers (Dallara-Gibson) - Nederland - 24 giri
30.Wainwright/Barker/Davison (Porsche) - Gulf - 26 giri
31.Flohr/Castellacci/Fisichella (Ferrari) - Spirit of Race - 27 giri
32.Bergmeister/Lindsey/Perfetti (Porsche) - Project 1 - 32 gir.