17/12/2017
Direttore: Franco Liistro

Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati

Euautopezzi
 

CALA IL SIPARIO SULLA GP3: DOPPIETTA DELLA TRIDENT: PRIMO BOCCOLACCI POI TVETER

 

 

Abu Dhabi. Niko Kari si è aggiudicato gara 1 dell’ultimo appuntamento della stagione ad Ab Dhabi precedendo il campione 2017 George Russell ed Arjun Maini. Allo start Kari parte meglio e si porta in testa davanti a Russell e Pulcini mentre i due rivali per il secondo posto in campionato, Jack Aitken e Nirei Fukuzumi, si bloccano sulla griglia e finiscono nel retro del gruppo.

 Nel corso del primo giro, fuori subito Giuliano Alesi  tamponato da Tatiana Calderón  mentre è stata gara sfortunata per Leonardo Pulcini, a lungo secondo, costretto allo stop per foratura a due giri dalla fine.

Quarto posto finale per Dan Ticktum  davanti ad Alessio Lorandi autore di una bella rimonta dalla decima posizione in griglia. Steijn Schothorst, Dorian Boccolacci, Anthoine Hubert, e gli altri due piloti Trident, Ryan Tveter e Kevin Joerg hanno completato la top 10.

In gara due al via, Ryan Tveter e Dorian Boccolacci hanno subito preso il comando delle operazioni, con il diciannovenne di Cannes che ha presto rotto gli indugi superando la vettura gemella del newyorkese e si è involato verso il primo successo stagionale, che lo porta a conquistare il sesto posto nella graduatoria di campionato. Ottima anche la performance di Ryan Tveter, costantemente in lotta per il primato nella seconda parte della stagione.

Per il Team Trident è così arrivata una fantastica doppietta, che chiude una stagione nella quale la squadra si è confermata protagonista della categoria con ben quattro vittorie di tappa e la piazza d’onore nella classifica riservata alla squadre. In una giornata indimenticabile, il portacolori del Ferrari Driver Academy Giuliano ha sfiorato la top-ten dopo essere scattato dalla penultima fila in griglia ed ha così conservato la quinta posizione nella graduatoria di campionato. Note positive sono arrivate anche da Kevin Jörg, che ha chiuso in nona posizione al termine di una solida prestazione. Nel complesso, un fine settimana da incorniciare.

Alle spalle del duo Trident Daniel Iicktum e la doppia della Art con il campione 2017 George Russell e Anthoine Hubert mentre Alesi ha chiuso in undicesima posizione e Lorandi ha chiuso lo schieramento di arrivo dopo una corsa coraggiosa  per via di una lunga sosta al box per rimediare a una ala piegata  mentre Pulcini è rimasto fermo allo start.

Più che giustificato l’entusiasmo di tutto il clan Trident e in modo particolare del team manager Giacomo Ricci:  “Sono estremamente soddisfatto di aver chiuso la stagione con una bella doppietta, ottenendo anche il quarto successo di tappa. I nostri piloti sono stati impeccabili nella corsa odierna. Dorian Boccolacci e Ryan Tveter hanno ancora una volta confermato la competitività e affidabilità delle nostre vetture, disputando una corsa costantemente al vertice. Sono altresì soddisfatto per il meritatissimo quinto posto in graduatoria generale colto da Giuliano Alesi, per ben tre volte sul gradino più alto del podio in questa stagione. Questa doppietta ci carica al massimo nella preparazione della prossima stagione!”. (J.S.)

ORDINE DI ARRIVO GARA 2 – 14 GIRI:

1 - Dorian Boccolacci - Trident - 27'38"145
2 - Ryan Tveter - Trident - 5"581
3 - Daniel Ticktum - DAMS - 8"510 *
4 - George Russell - ART - 9"981
5 - Anthoine Hubert - ART - 13"169
6 - Niko Kari - Arden - 17"323
7 - Bruno Baptista - DAMS - 18"501
8 - Arjun Maini - Jenzer - 18"681
9 - Kevin Joerg - Trident - 19"557
10 - Jack Aitken - ART - 20"745
11 - Giuliano Alesi - Trident - 22"389
12 - Raoul Hyman - Campos - 23"946
13 - Juan Manuel Correa - Jenzer - 26"766
14 - Nirei Fukuzumi - ART - 27"607
15 - Tatiana Calderon - DAMS - 28"814
16 - Julien Falchero - Campos - 31"359
17 - Alessio Lorandi - Jenzer - 1'17"433

* Penalizzato di 5"

Classifica finale  campionato:
1.Russell 220; 2.Aitken 140; 3.Fukuzumi 134; 4.Hubert 123; 5.Alesi 99; 6.Boccolacci 93; 7.Lorandi 92; 8.Tveter 78; 9.Maini 69; 10.Kari 67.

ORDINE DI ARRIVO GARA 1 – 18 GIRI:

1. Niko Kari - Arden - 37'28"944
2. George Russell - ART - 2"748
3. Arjun Maini - Jenzer - 7"532
4. Daniel Ticktum - DAMS - 13"745
5. Alessio Lorandi - Jenzer - 25"884
6. Steijn Schothorst - Arden - 29"890
7. Dorian Boccolacci - Trident - 34"339
8. Anthoine Hubert - ART - 35"003
9. Ryan Tveter - Trident - 35"815
10. Kevin Joerg - Trident - 36"374
11. Bruno Baptista - DAMS - 37"837
12. Juan Manuel Correa - Jenzer - 41"362
13. Raoul Hyman - Campos - 50"566
14. Jack Aitken - ART - 57"811
15. Nirei Fukuzumi - ART - 1'15"635
16. Tatiana Calderon - DAMS - 1'20"614