26/05/2018
Direttore: Franco Liistro
Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati
euautopezzi.it
 

VALENTINO BALBONI, IL GRANDE COLLAUDATORE, 50 ANNI CON LAMBORGHINI

Sant’Agata Bolognese. Valentino Balboni ha celebrato i suoi “50 Anni con Automobili Lamborghini” in un evento esclusivo che si è svolto il 4-5 e 6 Maggio, al quale hanno partecipato oltre una settantina di Lamborghini, tra cui ben sette esemplari della serie speciale Gallardo LP550-2 Valentino Balboni (un record), e circa 180 entusiasti proprietari e appassionati provenienti da 17 nazioni. Si tratta del raduno non aziendale più numeroso mai fatto in Italia.

“Sono stati 50 anni fantastici” ,ha detto Valentino Balboni, “e il bello è che la storia continua! Come allora mi diverto a guidare, a restaurare e curare le Lamborghini, a parlare con collezionisti e appassionati. Perché la Lamborghini uno ce l’ha nel cuore, è una passione che cresce con gli anni e che mantiene giovani. Come si dice, la giovinezza non ha età, l’importante è stare bene insieme, le Huracan con le Miura, le Aventador con le Countach, in un concerto meraviglioso.”

L’evento ha onorato i 50 anni di attività di Valentino Balboni come collaudatore, da molti definito come l’uomo che “addestrava” le Lamborghini, e personalità legata indissolubilmente al marchio fondato da Ferruccio Lamborghini.

Le 70 Lamborghini, provenienti da ogni parte del mondo e rappresentative dell’intera gamma, sono state visibili al pubblico in piazza delle terme a Montecatini Terme sabato 5 tra le 11 e le 14 e in occasione dei vari momenti celebrativi che erano previsti a Sant’Agata Bolognese, San Cesario sul Panaro, Funo di Argelato (venerdi), Montecatini e Bologna (sabato), Varano de Melegari e Bologna (domenica).

La carriera di Valentino Balboni inizia alla fine degli anni Sessanta quando, quasi per caso, si avvicina al mondo Lamborghini come meccanico apprendista il 21 aprile 1968. Dopo soli 5 anni gli viene offerta l’occasione di entrare nella storia della casa automobilistica e nel mondo delle supercar: il 5 settembre 1973 diventa collaudatore ufficiale di Lamborghini, dopo un periodo di affiancamento al collaudatore dell’epoca, il neozelandese Bob Wallace.

Gli anni che seguono sono i più entusiasmanti: nei successivi 35 anni, l’80% delle automobili a marchio Lamborghini mai costruite passano sotto le mani esperte di Valentino Balboni e gli permettono di raggiungere una fama internazionale di tutto rispetto.

Nel 2008, raggiunta la meritata pensione, Valentino è ancora capo collaudatore e ambasciatore del marchio. Nel 2009, Lamborghini produce un’edizione speciale della Gallardo, battezzata LP550-2 Valentino Balboni, come riconoscimento dell’inestimabile valore aggiunto apportato da Valentino al marchio emiliano.

Il 2018 è l’anno del 50esimo Anniversario e l’evento tenutosi nei giorni scorsi ha valorizzato appieno il percorso di Valentino Balboni all’interno dell’azienda; in modo particolare i partecipanti hanno potuto rivivere, (attraverso una sfilata con tanto di riconoscimenti) i luoghi dove il Cavaliere Ferruccio Lamborghini organizzò il Concorso d’ Eleganza negli anni ’60 a Montecatini Terme.

Non sono mancate anche le visite guidate al Museo Lamborghini e quello della Pagani Automobili, un esclusivo meeting con il Lamborghini Club e infine, un’esperienza di guida in pista riservata a Varano de’ Melegari. (R.P.)